Previous Contents Next
g – I feedback

g – I feedback


Un sistema complesso, da un punto di vista dinamico, presenta le seguenti caratteristiche:

  • l'incastonamento del sistema nel suo ambiente o contesto;

  • la sua dipendenza dal tempo (inteso come stadi successivi del sistema) determinata dall'interazione di un grande numero di variabili;

  • la non linearità delle relazioni tra le variabili, creando degli effetti non proporzionali alle cause;

  • ed, infine, una consistente dipendenza dalle condizioni iniziali, determinando nel sistema, sul lungo termine, un'elevata influenzabilità da parte delle particolari circostanze in cui un cambiamento è stato introdotto.

I sistemi sociali sono per definizione aperti ed altamente interconnessi tra loro ed evidenziano un comportamento individuabile come combinazione tra l'azione intenzionale umana e i processi di auto-organizzazione. Al loro interno, minuscoli cambiamenti in un elemento possono produrre una cascata di conseguenze, molte involontarie e imprevedibili, che incidono sulla struttura e sul funzionamento dell'intero sistema. La ricerca, in questa direzione, ci condurrà a porre l'attenzione sulle parti, non sul tutto.

D'altro canto, sarà importante rilevare i fenomeni di retroazione (feedback), ordinabili nel modo seguente:

1- le retroazioni che mantengono un determinato equilibrio, attenuando o sopprimendo ogni tentativo di mutamento che superi dei limiti prefissati. Tali tipi di fenomeni, designati come di “retroazione negativa”, avranno per funzione di mantenere la stabilità all’interno del sistema.

feedback negativo

Nell'animazione un esempio di feedback negativo

2- le retroazioni che amplificano il cambiamento invece di sopprimerlo, minando la stabilità invece di preservarla. Questi fenomeni, definiti come di “retroazione positiva”, invece, hanno il potere di amplificare anche le più piccole deviazioni, identificandosi così con tutta una vasta gamma di processi auto stimolanti.

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player



Nell'animazione un esempio di feedback positivo

All'interno di un universo immutevole, potremo agevolmente affermare che i sistemi aventi feedback negativo saranno molto più stabili. Invece, in un universo complesso come quello che ormai conosciamo, permeato dalle retroazioni positive (positive feedback), nuove ed imprevedibili proprietà potranno manifestarsi in ogni momento, rendendo il sistema difficilmente prevedibile.

I sistemi sociali, essendo termo-dinamicamente aperti, sono in grado di assimilare enormi quantità di energia dal loro intorno, convertendola poi in incremento della complessità del sistema stesso. In questa direzione, la conoscenza del comportamento del sistema nel passato, potrà fornirci utili previsioni sulla sua evoluzione.

Il passato


Un sistema sociale nella sua storia (by Angelo Cacciola Donati)

 

Previous Contents Next